Orto e laboratori per imparare il territorio: nasce il Bioparco di Cascina

Un ettaro di terreno, per il nuovo Bioparco di Cascina . Nascerà a giugno, per un progetto voluto dalla presidente della Fondazione Sipario Toscana Antonia Ammirati. “Si sta realizzando un sogno – racconta Antonia Ammirati – grazie alla Contessa Elisabetta Da […]

I bambini saranno coinvolti in attività legate alla terra, con letture teatrali campestri, orto didattico e laboratori sensoriali, perché si avvicinino al rapporto naturale con il territorio. “La Fondazione ha avuto in concessione gratuita dalla Contessa Elisabetta da Cascina il terreno – spiega – dove poter fare i campi estivi nella prossima estate e attività culturali e ricreative. A causa del periodo di emergenza Covid la presentazione al pubblico è slittata, così come si sono rallentati un po’ i lavori di adeguamento. Anche la progettazione ha subito modifiche, poiché si stanno valutando le distanze opportune per lavorare con i bambini, distanze possibili, visto la grandezza del terreno. Un ringraziamento da parte della Fondazione, per il supporto allo sviluppo del Bioparco, va al Comune di Cascina, che ha creduto e sostenuto questo progetto e ancora a Toscana energia e alla società Sogefarm”.

Orto e laboratori per imparare il territorio: nasce il Bioparco di Cascina

Pagina originale su www.pisatoday.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00