E’ già tempo di giardino: chiama IN CAMMINO !

Ormai sembra assodato: negli ultimi decenni il clima globale ha subito un deciso, peraltro pericoloso, innalzamento.

Tralasciando qui le considerazione in merito alla scelleratezza di scelte politiche delle collettività ed alla insensibilità di stili di vita individuali che, se protratti nel tempo, condurranno il nostro pianeta ad un collasso ambientale – cosa che ci ripromettiamo di fare in seguito – non possiamo che registrare ed adeguarci ad un netto anticipo delle stagioni colturali.

Così, mentre in Sicilia e nel resto del sud Italia la ricerca agronomica si sta spingendo nella messa a punto di tecniche colturali di specie tropicali, nelle nostre regioni settentrionali dobbiamo abituarci ad un anticipazione delle operazioni e delle lavorazioni nei nostri giardini ed orti di casa. 

Ricordando di lasciare ai mesi di giugno – luglio le potature delle piante a fioritura primaverile, per evitare un’eccessiva penalizzazione delle prossime fioriture, è già tempo di programmare le concimazioni primaverili per sostenere la ripresa vegetativa di tutte le specie; le potature di alberi caducifogli, dei sempreverdi e delle siepi; la concimazione, l’arieggiatura e i primi sfalci dei tappeti erbosi; la potatura e il trattamento fitosanitario degli alberi da frutto; le prime semine di ortaggi; la sistemazione degli arbusti, delle ortensie, azalee e rododendri. 

La nostra esperienza, da qualche mese arricchita dalla presenza in organico di un Agronomo, è a disposizione di tutti i nostri clienti abituali e di quelli che vorranno aggiungersi nel corso di quest’anno: affidandoci i vostri giardini, troverete un servizio di altissima qualità a prezzi concorrenziali, e inoltre sosterrete concretamente il nostro impegno a favore di persone in difficoltà.

Vi aspettiamo numerosi e …. spargete la voce !!!!!